“Non sapete quanto io sia felice di essere in una delle più belle città del mondo e di ricevere questo prestigioso riconoscimento”.

Il riconoscimento è il Sigillo di Ateneo che il Rettore Vilberto Stocchi ha conferito al Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Fernando Ferroni. “L’Università di Urbino – ha continuato il Presidente – ha un piede nello spazio. Le onde gravitazionali non finiscono domani. Con il Professor Vetrano e tutto il gruppo di ricerca di questo Ateneo abbiamo aperto un libro di astronomia e di fisica fondamentale che verrà scritto nei prossimi trent’anni. Il Rettore ed io ci siamo trovati d’accordo sui meccanismi che premieranno il gruppo dei fisici e ne stabilizzeranno l’avvenire a lunga scadenza, e questa giornata è l’occasione per mettere a punto una visione condivisa del futuro”.

La videointervista.