scuola-scienze-geologiche

7 cose da sapere sul Corso di laurea triennale in Scienze Geologiche

1 Il corso vi darà la possibilità di sostenere l’Esame di Stato per  l’abilitazione all’esercizio della professione di Geologo junior o avviare la vostra attività nei diversi ambiti delle Scienze della Terra. Tecnici geologici, tecnici dei prodotti ceramici, tecnici minerari, tecnici metallurgici, rilevatori e disegnatori di prospezioni, tecnici della conduzione e del controllo di impianti di trattamento delle acque, tecnici di produzione in miniere e cave, tecnici del controllo ambientale, guide e accompagnatori naturalistici e sportivi, tecnici dei musei. Se tra i vostri sogni nel cassetto c’è una di queste professioni allora siete nel posto giusto.

2 Il Censis piazza la Carlo Bo al settimo posto nella classifica degli Atenei italiani. Ad essere valutata è la didattica del gruppo geo-biologico.

3 Il primo anno di Corso fornisce le conoscenze di base in ambito scientifico e una conoscenza generale dei materiali che costituiscono il pianeta terra e dei processi geologici che ne controllano l’evoluzione. Il secondo e il terzo anno prevedono insegnamenti caratterizzanti in ambito paleontologico, geologico, geomorfologico, geologico-applicativo, petrografico- geochimico. Viene inoltre introdotto l’uso di Sistemi Informativi Territoriali, vengono sviluppate le basi per l’elaborazione digitale e la gestione di dati a carattere geologico-territoriale e fornite conoscenze di base della lingua inglese.

4 La struttura del corso di laurea segue le indicazioni nazionali del Collegio dei Presidenti dei Corsi di Studio in Scienze Geologiche per favorire la mobilità degli studenti.

5 Studiare Scienze Geologiche a Urbino significa poter contare su una biblioteca di circa 38 mila volumi e su 12 mila periodici in formato elettronico consultabili online.

Ecco qualche informazione utile: scrivendo alla mail tutor.geologia@uniurb.it chiarirete ogni vostro dubbio. Il professor Simone Galeotti (0722 304273; simone.galeotti@uniurb.it) e il professor Alberto Renzulli (0722 304231; alberto.renzulli@uniurb.it) saranno a vostra disposizione per le informazioni che riguardano la didattica. Per la parte amministrativa appuntatevi questi contatti: 0722 305225; segreteriastudenti.scientifica@uniurb.it.

7 Vi state chiedendo come ci iscrive al corso di laurea? Niente di più facile: per immatricolarsi online basta cliccare qui.

 


7 cose da sapere sul corso di laurea magistrale biennale in Geologia applicata e Geoinformatica

1 Se la triennale vi dà accesso alla all’abilitazione per l’esercizio della professione di Geologo junior la specialistica alza l’asticella a quella di Geologo senior e da qui alla libera professione. Alla termine del vostro percorso avrete in possesso la “grammatica” che serve a un geologo, ad un paleontologo, geofisico, idrologo, ad uno specialista della gestione o del controllo nella PA.

2 I curricula sono due: Rischi e risorse, che approfondisce lo studio dei giacimenti minerari, il riconoscimento e la caratterizzazione dei più diffusi materiali lapidei, i metodi di indagine indiretta del sottosuolo, il rischio vulcanico e la geotermia, la protezione dei litorali e le applicazioni della micropaleontologia.

Il curriculum Applicazioni informatiche, che affronta l’elaborazione e l’utilizzo dei dati geologici attraverso l’uso di tecnologie digitali, la modellazione geofisica e geodinamica, la modellazione geologica tridimensionale, il telerilevamento e le rappresentazioni cartografiche.

3 La struttura del Campus Scientifico “E. Mattei” vi darà un’opportunità unica: studiare e fare esperienza sul campo, oltreché in laboratorio. Sono infatti previste attività formative esterne, viaggi studio, escursioni tematiche e campi di applicazione.

Una piccola integrazione al punto 3). Il Campus è anche sede di una preziosa raccolta di minerali: 1.200 pezzi provenienti da tutto il mondo!

5 In ingresso dovrete sostenere il  test per la Valutazione della Preparazione Iniziale (VPI). Leggete qui.

6 Come contattare il vostro tutor? Scrivete a tutor.geologia@uniurb.it. Per tutto ciò che c’è da sapere sulla didattica fate riferimento ai seguenti contatti: 0722 304273; simone.galeotti@uniurb.it; 0722 304231; alberto.renzulli@uniurb.it. Per le questioni amministrative chiamate lo 0722 305225 o scrivete a segreteriastudenti.scientifica@uniurb.it.

7 Ultimo passo, iscriversi. Questa pagina è tutto quel che adesso vi serve!