Scienze Politiche: l’interpretazione della realtà formato Uniurb

Giulia Della Martera è una studentessa meritevole. A settembre sarà in Erasmus. Ci ha raccontato le emozioni che precedono questo importante momento, la sua passione per il giornalismo e di un “leggero” cambio di rotta…

La road map di Scienze della Formazione Primaria secondo Lucia

Teoria, laboratori, tirocini: Lucia Boldrini, studentessa “meritevole” di Uniurb, racconta il corso di laurea quinquennale in Scienze della Formazione Primaria e alle future matricole consiglia di…

Politica e parole: concetti chiave per capire la contemporaneità

L’Università di Urbino e il quotidiano La Repubblica raccontano l’attualità attraverso sei keywords: sei brevissimi videoclip, sei docenti, sei punti di vista differenti…

Scienze e Tecniche Psicologiche, la strada inattesa

22 anni e una destinazione che il “GPS” estrae dal cilindro, magicamente. Ilaria Paolucci, studentessa meritevole della Carlo Bo, ha trovato il suo itinerario grazie alla prof di lettere e alle poesie di Pascoli…

Biotecnologie, e segui il tuo più autentico desiderio di vita

Anche Michele Perilli è nella top list degli studenti vincitori dei premi di studio di Uniurb. Tre anni fa ha rinunciato a un lavoro a tempo indeterminato e ha scelto di iscriversi al corso di laurea triennale in Biotecnologie.

Scienze dell’Educazione: alla ricerca del “meglio”

Letizia Riganelli ha 22 anni e sta scrivendo una tesi sul Rapporto intergenerazionale tra bambini e anziani. Ama la musica, i romanzi, le passeggiate. A Urbino ha trovato la sua città.

Per scegliere Informazione, Media, Pubblicità è sempre il momento giusto!

Nella lista degli studenti e delle studentesse meritevoli di Uniurb c’è anche Glenda Giudetti. Laureata in Informazione, Media, Pubblicità, è iscritta al secondo anno della magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni.

2018-2020: Urbino è Teatro Urbano

Nella videointervista di Uniamo, Monica Bravi e Michele Pagliaroni – Presidente e Direttore artistico del Centro Teatrale Universitario Cesare Questa – fanno il punto sulla prima edizione del festival “Urbino Teatro Urbano”.

Young Investigator Training Program

L’Università di Urbino, capofila di un gruppo di 22 centri di ricerca, ha vinto il bando ACRI dedicato alle collaborazioni scientifiche internazionali. Un successo che premia i giovani ricercatori. Raffaella Servadei, responsabile del progetto, ci ha spiegato perché.

Divulgare, coinvolgere, unire, condividere sono le parole chiave della missione di questo nuovo spazio informativo che lega tra loro eventi, persone, progetti, luoghi che appartengono a una sola storia: quella del nostro Ateneo!

Scienze e Tecniche Psicologiche, la strada inattesa

22 anni e una destinazione che il “GPS” estrae dal cilindro, magicamente. Ilaria Paolucci, studentessa meritevole della Carlo Bo, ha trovato il suo itinerario grazie alla prof di lettere e alle poesie di Pascoli…

2018-2020: Urbino è Teatro Urbano

Nella videointervista di Uniamo, Monica Bravi e Michele Pagliaroni – Presidente e Direttore artistico del Centro Teatrale Universitario Cesare Questa – fanno il punto sulla prima edizione del festival “Urbino Teatro Urbano”.

Young Investigator Training Program

L’Università di Urbino, capofila di un gruppo di 22 centri di ricerca, ha vinto il bando ACRI dedicato alle collaborazioni scientifiche internazionali. Un successo che premia i giovani ricercatori. Raffaella Servadei, responsabile del progetto, ci ha spiegato perché.