Uniurb inaugura l’anno accademico 2018-2019

Mercoledì 14 novembre, Michel Troper, Professore emerito di Diritto pubblico presso l’Université Paris Nanterre, ha inaugurato l’anno accademico 2018-2019 dell’Università di Urbino. Il videoracconto della cerimonia.

Post Air Crash Management: prospettive di collaborazione Uniurb-Aeronautica Militare

Lo scorso 6 novembre è stato presentato il progetto “Gestione Post Incidente Aereo” che apre ipotesi di accordi tra la Carlo Bo e l’Aeronautica Militare.

Uniurb-Beretta: Il sapere incontra il saper fare

Conference e workshop nel video di Uniamo che racconta la giornata di studio organizzata dall’Università di Urbino in collaborazione col Gruppo Fratelli Beretta e dedicata ai giovani della Carlo Bo.

Le “carriere” dei magistrati: una sintesi

Il seminario, organizzato dall’Università di Urbino, ha tracciato bilanci e prospettive a 60 anni dall’istituzione del Consiglio Superiore della Magistratura.

Scienze Biologiche: leggere la scrittura del mondo

Lorenza Tortella per lo stesso motivo legge Calvino e ama la ricerca fatta da un banco di laboratorio, da dietro a un microscopio. Questa volta è lei ad essere osservata di vicino, vicinissimo, per essere raccontata.

Scienza della Nutrizione: un faro nel mare di fake news

Lo scorso febbraio, Daniele Pagnani, ha festeggiato la laurea magistrale in Biologia Sanitaria, della Nutrizione e dell’Ambiente e prima la laurea triennale in Scienza della Nutrizione, per iscriversi all’Albo professionale dei Biologi e lavorare come libero professionista.

Chimica (e Tecnologia Farmaceutiche), una “lingua” che si impara. Anche ad amare.

A raccontare il corso quinquennale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche è Alberto Catani, neolaureato di Uniurb, che subito dopo il tirocinio post-laurea ha “firmato” la sua prima esperienza professionale.

Scienze Geologiche e Ambientali: il corso interclasse che intercetta il cambiamento

La parola chiave è interdisciplinarità. Il professor Simone Gaelotti, Alex e Alessandra ci hanno spiegato come si arriva a comporre un curriculum che mette insieme due percorsi formativi distinti ma perfettamente in continuità tra loro.

Perché Sociologia e Servizio Sociale? Per aiutare gli altri!

Terminato il percorso formativo universitario “sarò solo un mezzo, una professionista con determinate competenze che aiuterà l’altro a raggiungere gli obiettivi sperati”. A dirlo è Alessia Gava, studentessa “meritevole” del corso di laurea in Sociologia e Servizio Sociale.

Divulgare, coinvolgere, unire, condividere sono le parole chiave della missione di questo nuovo spazio informativo che lega tra loro eventi, persone, progetti, luoghi che appartengono a una sola storia: quella del nostro Ateneo!

Uniurb inaugura l’anno accademico 2018-2019

Mercoledì 14 novembre, Michel Troper, Professore emerito di Diritto pubblico presso l’Université Paris Nanterre, ha inaugurato l’anno accademico 2018-2019 dell’Università di Urbino. Il videoracconto della cerimonia.

Uniurb-Beretta: Il sapere incontra il saper fare

Conference e workshop nel video di Uniamo che racconta la giornata di studio organizzata dall’Università di Urbino in collaborazione col Gruppo Fratelli Beretta e dedicata ai giovani della Carlo Bo.

Scienze Biologiche: leggere la scrittura del mondo

Lorenza Tortella per lo stesso motivo legge Calvino e ama la ricerca fatta da un banco di laboratorio, da dietro a un microscopio. Questa volta è lei ad essere osservata di vicino, vicinissimo, per essere raccontata.

Scienza della Nutrizione: un faro nel mare di fake news

Lo scorso febbraio, Daniele Pagnani, ha festeggiato la laurea magistrale in Biologia Sanitaria, della Nutrizione e dell’Ambiente e prima la laurea triennale in Scienza della Nutrizione, per iscriversi all’Albo professionale dei Biologi e lavorare come libero professionista.

Perché Sociologia e Servizio Sociale? Per aiutare gli altri!

Terminato il percorso formativo universitario “sarò solo un mezzo, una professionista con determinate competenze che aiuterà l’altro a raggiungere gli obiettivi sperati”. A dirlo è Alessia Gava, studentessa “meritevole” del corso di laurea in Sociologia e Servizio Sociale.