Textus invisibilis, un nuovo modo di leggere libri

Diretto da Alessandra Molinari, ricercatrice di Filologia germanica, il progetto è suddiviso in più moduli, il primo dei quali (Pars prima) è stato recentemente finanziato dal MiBact. Nato per professionalizzare gli studenti, Textus invisibilis oggi è molto di più di un percorso formativo, è un modo per trarre in salvo la storia dimenticata.

Fare Impresa, il bando che investe in innovazione

Il tuo progetto è nel post giusto! Con finanziamenti fino a 50 mila euro la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in collaborazione con l’Università di Urbino, l’Ordine dei Commercialisti di Pesaro e Urbino e gli istituti bancari del territorio sostiene l’imprenditorialità in periodo di Covid-19.

Nasce l’Osservatorio Covid-19, summa del diritto dell’emergenza

L’Università di Urbino ha aperto un sito web che raccoglie fonti normative, provvedimenti e circolari in materia di Coronavirus. A presentare il progetto di ricerca, a cui stanno lavorando molti studenti, è Matteo Gnes, docente di diritto amministrativo.

Movens, la prima start-up certificata Uniurb

Francesco e Matteo si sono laureati a Urbino e dal 2017 lavorano ad un progetto imprenditoriale molto ambizioso. Tra tirocini, laboratori e porte chiuse, finalmente ce l’hanno fatta. La loro idea ha messo un piede a terra in via Tarquinio Provini numero 6, a Pesaro.

“Cheese”… Il primo bilancio sociale dell’Università di Urbino

È uno scatto fotografico che immortala molto più che semplici numeri, l’immagine catturata racconta un’identità. Ne abbiamo parlato con il direttore generale Uniurb, Alessandro Perfetto e con la professoressa Mara Del Baldo.

Il distretto industriale: l’antidoto alla crisi nella Valle del Jeans

Quali sono le leve economiche del futuro in un contesto completamente cambiato? Ce lo ha spiegato Alessandro Dragoni, ricercatore dell’Università di Urbino che ha condotto uno studio sulle possibili strategie di sviluppo nel Comune di Sant’Angelo in Vado.

The technology transfer cycle: esperti a confronto

Il 13 aprile Uniurb celebrerà il World intellectual property day dedicando un’intera giornata al tema della proprietà intellettuale. Il professor Fabio Musso ci ha dato alcune anticipazioni.

Tirocini formativi: il progetto che apre le porte della Procura Generale

Il 31 marzo scade il bando dedicato ai laureati in Giurisprudenza. Uniurb vi dà l’opportunità di lavorare fianco a fianco con un magistrato presso la Procura generale della Corte di Appello di Ancona. Il professor Paolo Pascucci ci ha spiegato come.

Gluos, quando l’impresa ha la chimica giusta

Michele Mari, assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomolecolari (DISB) dell’Università di Urbino, è alla guida dello spin-off che ha brevettato la sintesi del glutatione C4, in grado di combattere le dermatiti. Insieme a lui abbiamo ripreso la strada lì da dove è iniziata.

Territori condivide i progetti di Terza Missione sviluppati da network di istituzioni, imprese e società.
Textus invisibilis, un nuovo modo di leggere libri

Textus invisibilis, un nuovo modo di leggere libri

Diretto da Alessandra Molinari, ricercatrice di Filologia germanica, il progetto è suddiviso in più moduli, il primo dei quali (Pars prima) è stato recentemente finanziato dal MiBact. Nato per professionalizzare gli studenti, Textus invisibilis oggi è molto di più di un percorso formativo, è un modo per trarre in salvo la storia dimenticata.

Fare Impresa, il bando che investe in innovazione

Fare Impresa, il bando che investe in innovazione

Il tuo progetto è nel post giusto! Con finanziamenti fino a 50 mila euro la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in collaborazione con l’Università di Urbino, l’Ordine dei Commercialisti di Pesaro e Urbino e gli istituti bancari del territorio sostiene l’imprenditorialità in periodo di Covid-19.

Movens, la prima start-up certificata Uniurb

Movens, la prima start-up certificata Uniurb

Francesco e Matteo si sono laureati a Urbino e dal 2017 lavorano ad un progetto imprenditoriale molto ambizioso. Tra tirocini, laboratori e porte chiuse, finalmente ce l’hanno fatta. La loro idea ha messo un piede a terra in via Tarquinio Provini numero 6, a Pesaro.

Gluos, quando l’impresa ha la chimica giusta

Gluos, quando l’impresa ha la chimica giusta

Michele Mari, assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Biomolecolari (DISB) dell’Università di Urbino, è alla guida dello spin-off che ha brevettato la sintesi del glutatione C4, in grado di combattere le dermatiti. Insieme a lui abbiamo ripreso la strada lì da dove è iniziata.

Pin It on Pinterest

Share This