Conservazione e Restauro: la freccia di Alessandro

Alessandro Stefanelli è uno studente Uniurb vicinissimo alla laurea. Leggetelo per capire come usa lo sguardo un restauratore, come nasce un “medico” del patrimonio.

Farmacia? Una grande passione per due obiettivi professionali

Tra le studentesse meritevoli di Uniurb anche Diletta Ricci! Iscritta al terzo anno del corso di laurea in Farmacia, racconta la sua esperienza formativa nelle aule e nei laboratori dell’Ateneo.

Scienze Biologiche: leggere la scrittura del mondo

Lorenza Tortella per lo stesso motivo legge Calvino e ama la ricerca fatta da un banco di laboratorio, da dietro a un microscopio. Questa volta è lei ad essere osservata di vicino, vicinissimo, per essere raccontata.

Scienza della Nutrizione: un faro nel mare di fake news

Lo scorso febbraio, Daniele Pagnani, ha festeggiato la laurea magistrale in Biologia Sanitaria, della Nutrizione e dell’Ambiente e prima la laurea triennale in Scienza della Nutrizione, per iscriversi all’Albo professionale dei Biologi e lavorare come libero professionista.

Chimica (e Tecnologia Farmaceutiche), una “lingua” che si impara. Anche ad amare.

A raccontare il corso quinquennale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche è Alberto Catani, neolaureato di Uniurb, che subito dopo il tirocinio post-laurea ha “firmato” la sua prima esperienza professionale.

Scienze Geologiche e Ambientali: il corso interclasse che intercetta il cambiamento

La parola chiave è interdisciplinarità. Il professor Simone Gaelotti, Alex e Alessandra ci hanno spiegato come si arriva a comporre un curriculum che mette insieme due percorsi formativi distinti ma perfettamente in continuità tra loro.

Perché Sociologia e Servizio Sociale? Per aiutare gli altri!

Terminato il percorso formativo universitario “sarò solo un mezzo, una professionista con determinate competenze che aiuterà l’altro a raggiungere gli obiettivi sperati”. A dirlo è Alessia Gava, studentessa “meritevole” del corso di laurea in Sociologia e Servizio Sociale.

Informatica Applicata: da zero a cento in una sequenza (in)finita di passi!

Tra i protagonisti della nuova campagna di comunicazione targata Uniurb anche Andrea Catani, che ha scelto di iscriversi al corso di laurea triennale in Informatica Applicata per capire le cose del mondo e costruire il proprio futuro.

Lettere classiche e moderne, alla nascita dell’Occidente

Valentina Talamelli si è appena laureata alla magistrale. Si definisce una maratoneta dei libri, il suo metodo di studio ha a che fare con gli elefanti e un certo consiglio ricevuto al liceo. Ama la corsa, il nuoto, l’indipendenza…

Lingue e Culture Straniere? Un passaporto per il mio futuro professionale!

L’avete vista “su tutti i muri”, anche quelli del web? Si chiama Francesca Pagnanelli, è iscritta al secondo anno del corso di laurea triennale in Lingue e Culture Straniere ed è uno dei volti della nuova campagna di comunicazione di Uniurb!

Da Scienze motorie, sportive e della salute al #DreamJob di Olimpia

Se ti chiami Olimpia (Da Ros) non puoi che iscriverti al corso di laurea triennale in Scienze motorie, sportive e della salute, vincere il premio di studio di Uniurb e laurearti anche in Scienze Motorie per la Prevenzione e la Salute!

Scienze Politiche: l’interpretazione della realtà formato Uniurb

Giulia Della Martera è una studentessa meritevole. A settembre sarà in Erasmus. Ci ha raccontato le emozioni che precedono questo importante momento, la sua passione per il giornalismo e di un “leggero” cambio di rotta…

La road map di Scienze della Formazione Primaria secondo Lucia

Teoria, laboratori, tirocini: Lucia Boldrini, studentessa “meritevole” di Uniurb, racconta il corso di laurea quinquennale in Scienze della Formazione Primaria e alle future matricole consiglia di…

Politica e parole: concetti chiave per capire la contemporaneità

L’Università di Urbino e il quotidiano La Repubblica raccontano l’attualità attraverso sei keywords: sei brevissimi videoclip, sei docenti, sei punti di vista differenti…

Scienze e Tecniche Psicologiche, la strada inattesa

22 anni e una destinazione che il “GPS” estrae dal cilindro, magicamente. Ilaria Paolucci, studentessa meritevole della Carlo Bo, ha trovato il suo itinerario grazie alla prof di lettere e alle poesie di Pascoli…

Biotecnologie, e segui il tuo più autentico desiderio di vita

Anche Michele Perilli è nella top list degli studenti vincitori dei premi di studio di Uniurb. Tre anni fa ha rinunciato a un lavoro a tempo indeterminato e ha scelto di iscriversi al corso di laurea triennale in Biotecnologie.

Scienze dell’Educazione: alla ricerca del “meglio”

Letizia Riganelli ha 22 anni e sta scrivendo una tesi sul Rapporto intergenerazionale tra bambini e anziani. Ama la musica, i romanzi, le passeggiate. A Urbino ha trovato la sua città.

Per scegliere Informazione, Media, Pubblicità è sempre il momento giusto!

Nella lista degli studenti e delle studentesse meritevoli di Uniurb c’è anche Glenda Giudetti. Laureata in Informazione, Media, Pubblicità, è iscritta al secondo anno della magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni.

Economia e Management: il futuro di Sara comincia a Urbino!

Ha vinto uno dei cento premi di studio assegnati anche quest’anno dalla Carlo Bo ai propri studenti meritevoli. Si chiama Sara Martelli, ha un obiettivo professionale preciso e per raggiungerlo si è iscritta al corso di laurea in Economia e Management.

Giurisprudenza: la riforma che personalizza (e non solo) la laurea

Un percorso generale, cinque specialistici, grande flessibilità, interdisciplinarità. Abbiamo passato in rassegna tutte le novità che rendono work-oriented la nuova offerta formativa.

Global Studies. Waiting for… “Global Society, Cross-border Mobility and Law”

I dottorandi del PhD internazionale in Global Studies dell’Università di Urbino raccontano il loro primo anno di corso.

Metodologia della Ricerca applicata alle Scienze Motorie e Sportive: gli Sport Studies in movimento

Dal 9 al 13 luglio 2018 la Summer School dell’Università di Urbino affiancherà in un unico percorso formativo l’analisi dei dati e la programmazione dell’attività motoria. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 giugno!

Urbino ha una finestra sul mondo: il dottorato internazionale in Global Studies

La seconda edizione del dottorato internazionale in Global Studies è sulla griglia di partenza. Ce ne parla il Professor Antonello Zanfei, Coordinatore del Corso.

Poesia, traduzione, teatro: i laboratori (gratuiti) del CTU

Il CTU Cesare Questa organizza per gli studenti di Uniurb tre laboratori formativi ad accesso gratuito, validi per il riconoscimento di crediti formativi.

Corsi approfondisce l’offerta formativa online e offline, descrivendo nel dettaglio i singoli corsi di laurea attraverso interviste ai docenti che esplorano approfonditamente le più efficaci metodologie di studio e le conseguenti opportunità di inserimento professionale.

Scienze Biologiche: leggere la scrittura del mondo

Lorenza Tortella per lo stesso motivo legge Calvino e ama la ricerca fatta da un banco di laboratorio, da dietro a un microscopio. Questa volta è lei ad essere osservata di vicino, vicinissimo, per essere raccontata.

Scienza della Nutrizione: un faro nel mare di fake news

Lo scorso febbraio, Daniele Pagnani, ha festeggiato la laurea magistrale in Biologia Sanitaria, della Nutrizione e dell’Ambiente e prima la laurea triennale in Scienza della Nutrizione, per iscriversi all’Albo professionale dei Biologi e lavorare come libero professionista.

Perché Sociologia e Servizio Sociale? Per aiutare gli altri!

Terminato il percorso formativo universitario “sarò solo un mezzo, una professionista con determinate competenze che aiuterà l’altro a raggiungere gli obiettivi sperati”. A dirlo è Alessia Gava, studentessa “meritevole” del corso di laurea in Sociologia e Servizio Sociale.

Lettere classiche e moderne, alla nascita dell’Occidente

Valentina Talamelli si è appena laureata alla magistrale. Si definisce una maratoneta dei libri, il suo metodo di studio ha a che fare con gli elefanti e un certo consiglio ricevuto al liceo. Ama la corsa, il nuoto, l’indipendenza…