Scienze dell’Educazione: dalla prospettiva dei bambini

Alessandra Lanciotti parla di bambini e li paragona alla creta. Si è appena laureata con una tesi molto interessante sul Metodo Montessori e questo è solo l’inizio.

Lettere Classiche e Moderne, il mio strumento per dare strumenti

Annita Filippini, tra le 100 meritevoli di Uniurb, sta lavorando alla tesi in una biblioteca di un antico convento. Mentre riordina e cataloga volumi, non perde di vista il suo obiettivo: diventare insegnante.

Sociologia e Servizio sociale: “una laurea per reagire” e un lavoro!

Si chiama Angelo Mosca e da poco ha concluso il percorso formativo che racconta: quello della laurea triennale in “Sociologia e Servizio Sociale” e l’altro, biennale, della magistrale in “Gestione delle politiche dei servizi sociali e della mediazione interculturale”

Conservazione e restauro dei beni culturali? Un percorso formativo professionalizzante

Silvia Casano ha un obiettivo: lavorare come restauratrice. Per raggiungerlo si è iscritta al corso di laurea in Conservazione e restauro dei beni culturali. E strada facendo ha anche vinto uno dei 100 premi di studio di Uniurb.

Scienze giuridiche per la consulenza del lavoro, la mia opportunità di svolta

Scelta, competenze, coraggio, motivazione. Non sono parole scritte alla rinfusa ma le keywords del messaggio in bottiglia di Marco Del Magna. Un suggerimento: mettetevi in “ascolto”!

Scienza della nutrizione: il corso di laurea che cambia la vita

Nunzia Lisi e Andrea Bardeggia si sono iscritti alla Carlo Bo tre anni fa e oggi, in un’intervista doppia, raccontano il corso di laurea triennale in Scienza della nutrizione.

Psicologia Clinica, tutta colpa di Freud

Gloria Truffa ha una moto, una chitarra, un arco da tiro, scrive canzoni. In mezzo a tante cose è riuscita ad essere anche una delle studentesse meritevoli della Carlo Bo. Come ha fatto? Ce lo ha raccontato.

Le lauree magistrali di Uniurb in 3 webinar

La Carlo Bo presenta i suoi corsi di laurea magistrali biennali attraverso tre webinar gratuiti, trasmessi in diretta streaming sul canale uniurbit di youtube.

Scienze umanistiche, un corso a prova di bilancino

Naomi Castellani ci ha raccontato i suoi viaggi, le sue letture preferite, la sua passione per il Medioevo. Ma soprattutto ci ha dato alcuni consigli utili per scegliere come e dove formarsi.

Scienze politiche: storia di un passaparola riuscito

Antonio Giuralarocca aveva davanti un “viaggio” possibile e uno necessario. Dopo qualche tentennamento ha scelto e ha capito che ci sono luoghi e destini che ci attendono da sempre.

Farmacia e il senso di Andrea per gli altri

Lo scorso 15 marzo si è laureato, a giugno ha superato l’Esame di Stato e da agosto si dedica al tirocinio post-laurea. Si chiama Andrea Marini e ci racconta il corso di laurea in Farmacia.

La Giurisprudenza? Una disposizione naturale

Nella lista dei cento studenti meritevoli della Carlo Bo c’è anche Francesco Leone, iscritto al terzo anno del Corso di laurea magistrale quinquennale in Giurisprudenza.

Scienze e tecniche psicologiche: una scoperta senza fine

M come Marangoni, M come Meritevole. Eva è iscritta al secondo anno del Corso di laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche e ha vinto uno dei 100 premi di studio della Carlo Bo!

Scienze motorie, sportive e della salute: “il mio corso di laurea tra teoria e pratica”

Giacomo Campanelli, studente meritevole della Carlo Bo, frequenta il terzo anno di Scienze motorie, sportive e della salute. Si descrive come una persona che all’inizio di ogni percorso ha qualche indecisione ma poi…

Scienze della Formazione Primaria, la vocazione che si impara

Alessandra Tonelli voleva fare filosofia. Poi ci ha ripensato: meglio la didattica. Così ha scoperto ciò che nella vita vuole veramente essere, per trarre il meglio dagli altri.

Economia e Management, un bilancio sul domani

Michela Paiardini, studentessa meritevole della Carlo Bo, è una ragazza determinata con un debole per i bilanci. Ci ha raccontato di sé, della sua passione, dei suoi hobby e dei libri che tiene sul comodino.

Scienze Geologiche: il futuro costruito sulla roccia

Abbiamo incontrato Erica Guidi, studentessa della Carlo Bo vicinissima alla laurea. La geologia per lei è stata una specie di colpo di fulmine. Ad Uniamo ha spiegato perché si sente fortunata.

Informatica Applicata: il codice? Si scrive in squadra

Anche lei ha vinto una delle cento borse di studio che la Carlo Bo ha assegnato ai propri studenti meritevoli. Si chiama Alessia Ventani e ci racconta il Corso di laurea in Informatica Applicata.

“Informazione, media, pubblicità”? La strada giusta (della comunicazione)

Alessio De Colle ha vinto una delle 100 borse di studio che hanno premiato gli studenti meritevoli di Uniurb.
Uniamo lo ha intervistato.

Lingue ed economia: il binomio “raro” della Carlo Bo

Cognome: Gagliardi. Nome: Elisa. Professione: “studentessa meritevole” di Lingue e Culture Straniere. Segni particolari: tre anni fa ha scommesso su se stessa e ora guarda al futuro con fiducia. Leggi l’intervista…

Marianna Carone: “La chimica è un cruciverba”

Marianna ha vinto il premio di studio per meritevoli della Carlo Bo. Iscritta al terzo anno di Chimica e tecnologia farmaceutiche ci ha raccontato la sua Università, le sue passioni, i luoghi del cuore della città dando qualche consiglio ai futuri colleghi.

Global Studies: il dottorato di ricerca senza confini

La Carlo Bo promuove il nuovo Dottorato di ricerca in “Global Studies. Economy, Society and Law” alla presenza del Rettore Vilberto Stocchi e del Ministro Angelino Alfano.

Project management: il successo come metodo

Uniurb sta dedicando molto spazio al tema della gestione di progetto. Si comincia venerdì 26 maggio con un workshop. Si prosegue con la summer school, giunta alla seconda edizione

Lingua russa, il corso che vale un biglietto per Mosca

Scadono l’11 novembre i termini per effettuare l’iscrizione alla winter school. La professoressa Antonella Cavazza, Matteo e Sara, ex allievi, ci hanno spiegato perché non lasciarsi sfuggire le lezioni.

Corsi approfondisce l’offerta formativa online e offline, descrivendo nel dettaglio i singoli corsi di laurea attraverso interviste ai docenti che esplorano approfonditamente le più efficaci metodologie di studio e le conseguenti opportunità di inserimento professionale.

Psicologia Clinica, tutta colpa di Freud

Gloria Truffa ha una moto, una chitarra, un arco da tiro, scrive canzoni. In mezzo a tante cose è riuscita ad essere anche una delle studentesse meritevoli della Carlo Bo. Come ha fatto? Ce lo ha raccontato.